20 | 07 | 2017
Tutto su Confesercenti
Login

Newsletter
Per essere sempre aggiornato sulle attività della Confesercenti Macerata iscriviti alla newsletter
Riceverai comunicazioni periodiche su corsi, finanziamenti e altri servizi
I più letti
Banners

america

17361891 1154474921327496 3976356214152465797 n

logo2

image1-2

529230 332099453539637 1938449287 n

piaceri e sapori

14731301 1886005578279662 4304289684035041288 n

bar cavour

 ninocafe

 

nuovo paradiso

SFOGLIAr

notte più

heroes pub

biobottega-corridomnia-6-650x650

 

11473 4c55dcbfa735b

 

Campagna 2015
Banner Campagna

Notizie

 

Iniziano i saldi estivi 2015. La prima regione a partire è la Campania, dove le vendite di fine stagione prenderanno il via il 2 luglio. Basilicata e Marche seguiranno il 3 luglio, mentre dovremo attendere sabato 4 luglio per le restanti Regioni d’Italia.  I prossimi saldi saranno caratterizzati da sconti iniziali piuttosto alti. Secondo le rilevazioni condotte da Confesercenti su un panel di imprese del settore, quasi 1 negozio su 2 (il 48%, l’8% in più rispetto al 2014)  ha  già deciso di offrire sconti di partenza dal 40% in su.

 

“I prossimi saldi estivi saranno una grande occasione per tutti”, spiega Roberto Manzoni, Presidente di Fismo, l’associazione che riunisce le imprese di distribuzione moda Confesercenti. “Per i consumatori, che avranno la possibilità di acquistare capi di qualità a prezzi molto convenienti; ma anche per le imprese del settore, che vengono da un avvio di anno ancora stagnante: un imprenditore su due (il 49%) non ha rilevato miglioramenti rispetto al 2014, contro un 26% che riscontra segnali di ripresa e un 24% che registra invece un ulteriore calo. L’auspicio è che, dopo i primi segnali di ripartenza dell’economia, i prossimi saldi segnino l’inversione di tendenza anche per i consumi. Le condizioni ci sono, a partire dal meteo e dalla convenienza delle offerte”.

 

“La recessione – conclude Manzoni – tecnicamente è finita, ma la spesa delle famiglie non è ancora ripartita. In particolare quella per l’abbigliamento e le calzature, che nel 2014 si è attestata intorno ai 100 euro al mese. Il 2015, finora, conferma le impressioni degli imprenditori: le vendite nel comparto moda – segnala l’Istat – registrano nei primi quattro mesi del 2015 una sostanziale stabilità per l’abbigliamento (+0.3%) e una contrazione per le calzature -0.6%. Continua pure l’emorragia di imprese: tra gennaio ed aprile hanno chiuso altri 2.600 negozi del comparto”.

 

Last modified on Friday, 03 July 2015 09:58

 “La nomina di Evelina Christillin alla guida dell’Enit è un’ottima notizia per tutti quelli che, come noi, attendono da tempo il rilancio di uno strumento così importante per il turismo italiano. E’ quanto afferma il presidente di Assoturismo-Confesercenti, Claudio Albonetti.

“La capacità di rappresentare adeguatamente l’enorme potenziale turistico del nostro Paese e delle nostre imprese – aggiunge – è fondamentale per restituire all’Italia il giusto posizionamento in questo settore a livello mondiale. Porgiamo quindi al nuovo presidente i migliori auguri di buon lavoro e la nostra piena disponibilità a collaborare per superare insieme una crisi troppo lunga e troppo pesante che ha lasciato sul campo migliaia di imprese turistiche”.

                                                                                                         

                                                                     

                                                         

 

                                                                                   

Last modified on Thursday, 25 June 2015 08:31

 

Incentivi alla diffusione e all'utilizzo dell'ICT

"Information & Communication Technology" nelle PMI del settore Turismo

Bando 2015

 

La Regione Marche finanzia Progetti Imprenditoriali ad elevato contenuto innovativo, finalizzati alla attivazione, gestione e controllo di prodotti e servizi riferibili al settore turistico in generale ed a quelli ad esso connessi. L'obiettivo del bando è di fornire un aiuto diretto alle singole Micro, Piccole e Medie imprese iscritte in CCIAA ed esercenti l’attività turistico-ricettiva, per l’introduzione di applicazioni, sistemi, dispositivi basati sulle tecnologie ICT in grado di ammodernare e qualificare l’offerta delle PMI marchigiane del settore turistico, realizzando, al contempo, sia innovazioni di prodotto-servizio, che di processo organizzativo.

Le domande si possono presentare in Confesercenti Macerata dal 09 giugno al 03 agosto.

info: 0733/240962

 

Last modified on Friday, 19 June 2015 08:09

 

Convenzione Confesercenti e scuola Wall Street English

CORSI DI INGLESE A COSTI AGEVOLATI

 

 

Ti comunichiamo che da oggi potrai iscriverti e frequentare corsi di inglese a costi agevolati. Se sei un associato alla Confesercenti potrai infatti usufruire delle condizioni favorevoli previste dalla convezione firmata con la scuola Wall Street English di Macerata e Civitanova Marche. I corsi della Wall Street English si differenziano dagli altri corsi di lingua inglese perchè personalizzati in base alle esigenze degli studenti e dell'azienda ed attraverso un metodo innovativo permettono di apprendere in modo semplice e naturale. Partendo dal presupposto che la capacità di apprendimento è soggettiva il metodo Wall Street English offre la possibilità di apprendere seguendo il proprio ritmo per raggiungere una determinata conoscenza della lingua. 

 

Corso General English, Corso Advanced English, Corso Business English e corso individuale sono tutti scontati del 25%.

 

Inoltre per tutti coloro che si iscriveranno ad un corso entro il 30 giugno 2015 la quota di iscrizione di 250,00 euro sarà completamente OMAGGIO. 

 

Per avere maggiori informazioni contattare:

 

sede di Macerata  0733/260115

 

sede di Civitanova Marche  0733/816629

 

Last modified on Monday, 08 June 2015 09:58

 

Progetto "NETWORK DONNE D'IMPRESA" 

prorogata la scadenza al 12 giugno 2015 

Il progetto “Network Donne d’Impresa”, promosso dallaCommissione Pari Opportunità tra uomo e donna della Regione Marche, è volto alla creazione di una rete tra le imprenditrici marchigiane attraverso l’erogazione di un insieme integrato di attività ed il supporto di professionisti esperti nelle diverse tematiche di gestione aziendale. 

L’obiettivo è quello di incentivare e promuovere l’imprenditoria femminile, cercando di conciliare il lavoro con il tempo libero e gli impegni familiari, introducendo strumenti e metodi innovativi di organizzazione dell’attività professionale. Oltre all’attività formativa in aula, quella di formazione a distanza costituisce la maggior parte del monte ore formativo e avverrà mediante l’utilizzo di una piattaforma e-learning in grado di supportare video-lezioni in sincrono, registrabili, che le imprenditrici potranno riascoltare in differita nella fascia oraria a loro più consona. Attraverso la piattaforma sarà possibile interagire direttamente sia con il docente/tutor che con le colleghe di percorso. 

La partecipazione all’iniziativa è gratuita.

Per partecipare è necessario compilare il questionario allegato e inviarlo entro il 12 giugno 2015.

Periodo di svolgimento:Giugno - Dicembre 2015

 

Per maggiori informazioni è possibile visionare il link Network Donne D'Impresa  o contattare i referenti del progetto.

Cristina Panara - Tel. 071 28521 - fax 071 2852245

Paola Fogante- Tel. 0733 251275 (Segreteria CIF Macerata)

Floriana Giulietti- Tel. 0733 251285 (Segreteria CIF Macerata)

 

Last modified on Friday, 05 June 2015 08:48

 

STAGE PER LAURENDI

INIZIATIVA SCRIVEREFESTIVAL

 

ATTENZIONE: PUOI PARTECIPARE ANCHE TU ALL'EVENTO SCRIVEREFESTIVAL!!!!
la Confesercenti seleziona studenti delle'Università di Macerata per lo svolgimento di uno stage formativo presso il proprio ufficio stampa ed organizzativo.
Il periodo andrà dal 11/05/2015 al 03/07/2015. L’attività verrà svolta presso gli uffici del Cescot Macerata (convenzionato con l’università di Macerata) sito in via XXIV Maggio 5 a Macerata.

Finalità: stimolare nello stagista la capacità di relazione, mediazione, problem solving e di ricerca. Le attività da svolgere saranno: gestione dei rapporti esterni con i partner, utenti, enti pubblici e privati; gestione dei rapporti con la stampa; attività di ricerca per individuazione degli utenti potenzialmente interessati e degli strumenti di comunicazione idonei alla diffusione dell’evento; durante i giorni dell’evento si dovrà accogliere gli ospiti, gestire le presenze degli utenti e fornire loro tutte le informazioni. Requisiti: conoscenza del pacchetto office, strumenti internet, attitudine ai rapporti interpersonali e a lavorare in team, spiccate doti di problem solving. 

Agli studenti che parteciperanno saranno concessi crediti formativi:

2CFU (per le classi L-20 e LM-59); 1CFU (per le classi L-36, LM-52, LM-62); 1CFU (studenti di filosofia).

Gli interessati allo svolgimento dello stage descritto potranno inviare il proprio curriculum agli uffici della Confesercenti Mace-rata a mezzo mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. . i recapiti telefonici sono: 0733/240962 (anche fax), 3665314711. Le coordinatrici dell’evento sono la sig.ra Lucia Biagioli e la sig.ra Sara Liberati

 Per maggiori informazioni sull'evento visitate il link Scriverefestival

Scrivere Festival web

 

Last modified on Wednesday, 13 May 2015 08:25

 

PREMIO DONNA IMPRESA 2015

 

 

La Camera di Commercio di Macerata e il Comitato per l'Imprenditoria Femminile costituito al suo interno, organizzano la nuova edizione del Premio Donna Impresa.

L'obiettivo del Premio Donna Impresa è quello di diffondere la cultura di impresa tra le donne, riconoscere e valorizzare le potenzialità delle imprese femminili del territorio maceratese.

Le vincitrici saranno premiate nell'ambito dell'importante manifestazione camerale "Premio Fedeltà al Lavoro".

I termini per la domanda di iscrizione resteranno aperti fino al 22 maggio 2015.

 

PER INFORMAZIONI:

Paola Fogante (  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  )
Floriana Giulietti (  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  )

 

 

Last modified on Monday, 27 April 2015 10:45

 

PROSSIMA USCITA

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

ALLE IMPRESE COMMERCIALI

 

SOGGETTI BENEFICIARI:

piccole imprese, singole o associate del commercio al dettaglio e della somministrazione di alimenti e bevande.

SPESE AMMISSIBILI:

-Ristrutturazione, manutenzione straordinaria, nonché ampliamento dei locali adibiti o da adibire ad attività commerciale (le spese relative al deposito merci e agli uffici non sono ammissibili a contributo anche se il deposito/ufficio è contiguo all’unità locale);

- Attrezzature fisse e mobili strettamente inerenti l’attività di vendita e/o di somministrazione di alimenti e bevande;

-       Arredi strettamente inerenti l’attività di vendita e/o somministrazione di alimenti e bevande (ad eccezione di complementi di arredo, suppellettili e stoviglie, e quant’altro non strettamente funzionale all’attività da incentivare).

CHI FOSSE INTERESSATO PUO' CONTATTARCI PER RICEVERE INFORMAZIONI E ASSISTENZA PER LE DOMANDE DI CONTRIBUTO:

- tel. 0733/240962

 

 

 

Last modified on Monday, 20 April 2015 10:47

 E' di questi giorni la notizia che l'Assessorato al turismo del comune di Ancona, su richiesta della Confartigianato Taxi, ha avviato un corso di formazione rivolto ai tassisti anconetani, per prepararli a diventare promotori turistici del territorio. Ai tassisti sarà spiegata la storia della città e i principali siti archeologici, inclusa una visita guidata al Museo Archeologico. Il corso è stato avviato per rispondere alle esigenze dei tassisti, che già da tempo propongono ai turisti itinerari, con tariffari esposti, alla scoperta della città e del territorio marchigiano.
A seguito di questa iniziativa patrocinata dal Comune di Ancona, Federagit-Confesercenti, associazione nazionale a tutela delle professioni turistiche, precisa che esistono delle leggi che regolamentano tutte le attività e le professioni legate al settore del turismo, dalla guida turistica, all'accompagnatore al tecnico d'agenzia, i quali, in base alla normativa, devono superare un esame provinciale o regionale con prove scritte e orali sia in italiano che in lingua straniera, per ottenere l'abilitazione a svolgere il proprio lavoro.
Tali figure professionali sono le uniche autorizzate dalla legge a svolgere servizi di promozione turistica a fronte di un compenso economico, dalla descrizione dei monumenti storici o dei siti archeologici alla promozione e vendita di itinerari turistici, di competenza questi ultimi delle agenzie di viaggio. Solo in tale modo il servizio può essere legittimamente fatturato, con il conseguente versamento allo Stato e quindi alla comunità, di tasse e tributi.
In un periodo storico caratterizzato da una forte crisi economica, in cui il principio della legalità viene spesso mortificato aggravando così la crisi, Federagit-Confesercenti vuole in particolare sottolineare l'aspetto della legalità, del rispetto delle regole e del lavoro altrui, ampliando questo principio ad ogni settore economico ed ambito professionale.
Federagit-Confesercenti auspica quindi che le istituzioni si schierino dalla parte di chi, secondo i principi della legge e con il lavoro onesto, sostiene l'economia italiana.

 

 

 

 

 

 

Last modified on Monday, 20 April 2015 10:10

PUBBLICAZIONE DEL DM 12 FEBBRAIO 2015 "Disposizioni applicative per l'attribuzione del credito d'imposta agli esercizi ricettivi, agenzie di viaggi e tour operator"

Si comunica che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 68 del 23 marzo 2015 il Decreto 12 febbraio 2015 del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, il quale individua le modalità applicative per il riconoscimento, ai fini delle imposte sui redditi, di un credito d'imposta a esercizi ricettivi, agenzie di viaggio e tour operator in relazione ai costi sostenuti per investimentie attività di sviluppo per la digitalizzazione delle imprese. Le imprese interessate possono presentare al Ministero dei beni e attività culturali e del turismo apposita domanda per il riconoscimento del credito di imposta nel periodo che va dal 1°gennaio al 28 febbraio dell'anno successivo a quello di effettuazione delle spese. 

Per maggiori informazioni è possibile contattare i nostri uffici allo 0733 240962.

 

 

 

 

 

Last modified on Monday, 20 April 2015 09:59
«StartPrev1234567NextEnd»
Page 4 of 7
Seguici!
ScrivereFestival
Formazione
Contattaci subito con Skype

Siamo online su Skype! Contattaci per ulteriori informazioni

Seminari
Clicca mi piace sulla nostra pagina