19 | 02 | 2018
Tutto su Confesercenti
Login

Newsletter
Per essere sempre aggiornato sulle attività della Confesercenti Macerata iscriviti alla newsletter
Riceverai comunicazioni periodiche su corsi, finanziamenti e altri servizi
I più letti
Banners

america

17361891 1154474921327496 3976356214152465797 n

logo2

image1-2

529230 332099453539637 1938449287 n

piaceri e sapori

14731301 1886005578279662 4304289684035041288 n

bar cavour

 ninocafe

 

nuovo paradiso

SFOGLIAr

notte più

heroes pub

biobottega-corridomnia-6-650x650

 

11473 4c55dcbfa735b

 

Administrator

Administrator

Monday, 12 February 2018 10:30

CORSO DI FUMETTO

 NOVITA' PROSSIMO AVVIO

ISCRIZIONE APERTE!

DESCRIZIONE: CORSO DI FUMETTO

DESTINATARI: Aperto anche e soprattutto a insegnanti e docenti sulla storia, gli autori, la narrativa e le tecniche del Fumetto e del Graphic Novel. Un escursus più teorico che pratico.

CONTENUTI: Il corso ha l'obiettivo di mantenere aggiornati, anche in relazione ad eventuali modifiche normative intervenute, gli operatori del commercio e della somministrazione di alimenti e bevande nelle materie attinenti alla loro attività. In particolare gli insegnamenti devono riguardare il riconoscimento merceologico e l'etichettatura degli alimenti, la manipolazione igienica e sicura degli alimenti, la gestione sicura del luogo di lavoro nonchè le normative vigenti in materia.

DOCENTE: Mauro Cicarè ha pubblicato fumetti e illustrazioni su Frigidaire, L' Eternauta, Il Grifo, Heavy Metal USA, Il caffè illustrato, La Repubblica, il manifesto. Tra i suoi libri vanno ricordati Fuori di Testa (Editori del Grifo 1993 e Edizioni Di 2013, raccolta completa), Le forbici di Paolino, con testi di Vincenzo Mollica (Edizioni Di 1999), Quasi, (Edizioni Di 2001), L'enigma del condominio (Nicola Pesce Editore 2007), Eddy Mano Pesante (NPE 2009), La Partita, con testi di Ascanio Celestini (Tricromia Edizioni Roma, 2008), Le avventure del gigante Morgante (Edizioni Di 2012), L'Angelo Nero, con testi di Angelo Ferracuti (Barney Edizioni 2015), Thomas e le gemelle, un racconto di Carlo Lucarelli (Rrose Sélavy 2015), Io sono Arthur Cravan (NPE 2016), Spacenoir (Edizioni Di 2017). Come illustratore ha collaborato, tra gli altri, con Feltrinelli, Einaudi, Castelvecchi, Utet, Marcos y Marcos. Insegna Disegno e Arte del Fumetto all'Accademia di Belle Arti di Macerata ed è stato docente di illustrazione al Master “Ars in Fabula”. Le sue illustrazioni e opere pittoriche sono esposte alla Galleria Rosso20sette Arte Contemporanea, Roma (www.rosso27.com )

CALENDARIO:  4 volte a settimana 

ORARIO: Lezioni di 4 ore orario DA DECIDERE

DURATA:  16 ore

TUTTI I CORSI VERRANNO AVVIATI AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI E LA DATA DI AVVIO CORSI SARA' COMUNICATA UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO.

In fondo alla pagina tovate i moduli da scaricare e rimandare compilati per mail a  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  o per fax allo 0733/240962.

CICARè 

 

 

 

Rottamazione bis al via. L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha pubblicato i modelli per aderire alla nuova stagione di regolarizzazione per il pagamento delle cartelle, che – come stabilito dal Dl Fisco – riguarda questa volta tre diverse tipologie: i ruoli emessi dal primo gennaio al 30 settembre, le cartelle per le quali era in atto una rateizzazione non versata, i pagamenti delle prime due rate della prima rottamazione.

“Sul portale istituzionale dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione – annuncia un comunicato – sono disponibili il modello per presentare la domanda di adesione per i debiti affidati alla riscossione nei primi nove mesi di quest’anno e il modello destinato a quei contribuenti ai quali era stata rigettata l’adesione alla definizione agevolata (dl 193/2016), perché non in regola con i vecchi piani di rateizzazione in corso al 24 ottobre 2016, e intendono presentare una nuova domanda di adesione. Il decreto fiscale ora all’esame del Senato consente inoltre ai contribuenti che hanno aderito alla “prima definizione agevolata”, ma non hanno pagato la prima (o unica) rata di luglio né quella prevista a settembre 2017, di mettersi in regola entro il prossimo 30 novembre per essere riammessi ai benefici previsti dalla definizione agevolata.

Queste le novità nel dettaglio:

LA ROTTAMAZIONE PER LE CARTELLE 2017: Riguarda i carichi affidati all’agente della riscossione dal 1ø gennaio al 30 settembre 2017. Chi aderisce dovrà pagare l’importo residuo del debito senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si devono pagare gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge. Per aderire il contribuente deve presentare, entro il 15 maggio 2018, la propria richiesta di adesione compilando il modello DA-2017 disponibile sul portale dell’Agenzia delle Entrate- Riscossione o presso i suoi sportelli.  Il decreto 148/2017 prevede che si possa pagare in unica soluzione (luglio 2018) o a rate, fino ad un massimo di 5: oltre a luglio, nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2018, mentre la quinta rata è fissata a febbraio 2019. Entro il 31 marzo 2018 l’Agenzia delle entrate-Riscossione invierà al contribuente una comunicazione per posta ordinaria sulle somme che le sono state affidate entro il 30 settembre del 2017 e per le quali non risulta ancora notificata la relativa cartella di pagamento.

NUOVA CHANCE PER I “RESPINTI“: Hanno la possibilità di accedere nuovamente alla “rottamazione” anche i contribuenti che si sono visti respingere la domanda perché non erano in regola con il pagamento di tutte le rate scadute al 31 dicembre 2016 di una dilazione in corso al 24 ottobre 2016. I contribuenti interessati devono presentare, entro il 31 dicembre 2017, una nuova istanza di adesione alla definizione agevolata compilando il modello DA-R disponibile sul portale o presso gli sportelli dell’Agenzia della Riscossione. Il modello può essere inviato anche per posta certificata alla direzione regionale di riferimento. L’Agenzia rinvierà entro il 31 marzo una comunicazione con l’importo del debito non versato che dovrà essere pagato entro il 31 maggio. Poi entro il 31 luglio indicherà gli importi dovuti per la “rottamazione” da pagare in un massimo di tre rate di pari importo con scadenza settembre, ottobre e novembre 2018.

VERSAMENTI NON FATTI, PROROGA A NOVEMBRE: Arriva una ciambella di salvataggio per chi non ha pagato la prima rottamazione, come previsto. Se non si è versata la prima (o unica) rata prevista a luglio o quella di settembre 2017 (dl 193/2016 convertito con legge 225/2016), potrà mettersi in regola e quindi non perdere i benefici previsti dalla definizione agevolata, pagando quanto previsto entro il prossimo 30 novembre, senza oneri aggiuntivi e senza comunicazioni all’Agenzia delle entrate-Riscossione. Per pagare si devono utilizzare i bollettini ricevuti dall’agente della riscossione con la comunicazione delle somme dovute.

Friday, 03 November 2017 11:08

CORSO DI MONTAGGIO CINEMATOGRAFICO

ISCRIZIONI APERTE

”...e continui a guardare. Guardi perchè questa è la natura del filmato, creare un percorso obbligato nel tempo, dare una forma e un destino alle cose”  Don DeLillo

 

Un film acquista la sua forma finita in un luogo che è avvolto dal mistero e dalla segretezza: lo studio di montaggio.

La storia del cinema così come lo conosciamo è nata dall’invenzione del montaggio, dall’intuizione di mettere un’immagine di seguito all’altra e farne un racconto. Ėjzenštejn ha definito il montaggio: “seconda regia”.

Il montaggio è ciò che da senso, forma e ritmo al film, è una pratica in cui fondono competenze tecniche, di grammatica e linguaggio del cinema, e anche di inventività, creatività e sensibilità al racconto. Quando un film finisce nessuno, tra i tanti che ci hanno lavorato, lo conosce così profondamente come chi l’ha montato.

Il corso che proponiamo è un corso introduttivo ma completo alla pratica del montaggio; partiremo da una sceneggiatura e dai bollettini di edizione redatti sul set, visioneremo le riprese, le organizzeremo e le monteremo fino a farne delle scene compiute. Nel fare questo, affronteremo i ragionamenti, le valutazioni e le decisioni che fanno parte della quotidianità di questo mestiere.

  

PROGRAMMA CORSO BASE DI MONTAGGIO CINEMATOGRAFICO:

Durata del corso 3 fine settimana

Calendario: 10 + 11 febbraio 2018, 17 + 18 febbraio 2018, 24 + 25 febbraio 2018

Programma didattico: seguiremo tutte le abituali fasi del lavoro di un montatore cinematografico utilizzando come case study un cortometraggio già montato dal docente.

Materiale didattico: avremo a disposizione una sceneggiatura, i fogli di edizione, le riprese effettuate e il suono registrato separatamente.

Docente: Fabio Bianchini. Montatore del film La rabbia di Pasolini di Bertolucci, Del cortometraggio Zinanà (David di Donatello 2004) , e di numerose trasmissioni televisive: Turisti per caso, Mixer, Chi l'ha visto?

PAGAMENTI RATEALI SENZA ONERI AGGIUNTI

PER INFO 3476919115

Wednesday, 25 October 2017 16:57

FORMAZIONE SULLA LUDOPATIA

 

ISCRIZIONI APERTE!!

2° corso: 15/16/19 FEBBRAIO 2018 ORARIO 15-19+ esame

(posti disponibili)

3° corso: 26/02 + 01/03 + 02/03  ORARIO 09-13+ esame

(posti disponibili)

4° edizione: 12/03 +14/03 + 15/03 orario 15-19 + esame

(posti disponibili)

SCARICA LA SCHEDA IN FONDO ALLA PAGINA!

LA FORMAZIONE è OBBLIGATORIA PER LEGGE ENTRO IL 3 MARZO 2018 (salvo proroghe) PER GLI ESERCENTI E IL PERSONALE IMPIEGATO NELLE SALE DA BILIARDO O DA GIOCO, ESERCIZI COMMERCIALI PUBBLICI O CIRCOLI PRIVATI E ASSOCIAZIONI E NELLE AREE APERTE AL PUBBLICO.

CHIRIMENTI REGIONE MARCHE:

 

Il Servizio Programmazione integrata, Commercio, Cooperazione e Internazionalizzazione della Regione Marche, con nota prot. 53654 del 03.10.2017, ha fornito chiarimenti in merito alla formazione per il contrasto al gioco d’azzardo patologico, che di seguito vengono integralmente riportati:

 

“L’art. 3 della L.R. n. 3/2017 stabilisce che le imprese interessate alla formazione obbligatoria sono “le sale da gioco sale da biliardo o da gioco, nonché gli altri esercizi commerciali o pubblici o circoli privati ed associazioni o le aree aperte al pubblico, autorizzati alla pratica del gioco o all’installazione di apparecchi da gioco ai sensi degli art. 86 e 88 del R.D. n. 773/1931 (Approvazione del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza)”.

 

Conseguentemente si ritiene che siano soggetti all’obbligo formativo tutti gli esercizi che detengono apparecchi da gioco che determinano vincite in denaro e quelli che sono autorizzati alla pratica del gioco, come, ad esempio, lotto, superenalotto, lotterie ed altre forme di gioco similari.

 

Pertanto, non sono tenuti all’obbligo formativo gli esercenti/titolari/personale addetto dei locali nei quali si svolgono semplici partite di gioco di carte, biliardino, flipper ecc., attività che non comportano vincite in denaro e non costituiscono un possibile pericolo di ludopatia per i soggetti che li praticano.

 

Si precisa altresì che i soggetti destinatari della formazione sono gli esercenti (titolari, legali rappresentanti, preposti ) e il personale impiegato assunto a tempo indeterminato (compresi i coadiutori familiari e i contratti di apprendistato). Qualora l’impresa sia a carattere stagionale ed utilizzi personale a tempo determinato, quest’ultimo è soggetto all’obbligo formativo in oggetto”.

 

Wednesday, 02 August 2017 14:29

AFFITTO AULE DIDATTICHE

LA CONFESERCENTI DI MACERATA, fornisce aule e sale in affitto dotate di aria condizionata/riscaldamento, parcheggio nei pressi delle uscite della Superstrada per chi proviene sia dal mare che dai monti, sede a piano terra con doppio ingresso e corte esterna e snack corner.

Le aule sono dotate di computer, collegamento ad internet, video-proiettore e lavagna a fogli mobili.

Pere info e contatti scrivere a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o chiamare lo 0733/240962

aula

 

aula2

 

 

 

 

 

 

Tuesday, 11 July 2017 10:10

CAF: Gratis Per Te e 50% per un amico

Vuoi saperne di più? contattaci o vieni in una delle nostre sedi di Macerata!

Responsabile di servizio: Giuseppe Nardi

Riceve presso Confesercenti Macerata il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Per appuntamenti 0733/240962 (anche fax) oppure 333/1826544

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Thursday, 08 June 2017 15:32

CONFESERCENTI: EVENTI E MANIFESTAZIONI

Ecco gli eventi, manifestazioni ed attività per porre in evidenza il territorio dove viviamo ricco di opere d’arte ed attività imprenditoriali. Da più di 40 anni ci impegniamo ad affiancare le pmi dei settori commercio, turismo e servizi per leggere il presente e guidare gli imprenditori verso il futuro.

 

 sintesi foto 03.02.2018

2017.09.10 s.angelo.pontano SINTESI

 

                                        2017.08.26 PEDALATA MC

 

2017.07.21 pass opera sintesi

 

2017.08.15 bolognola sintesi

 

2017.07.14 boutique sintesi

 

2017.06.30 food sintesi

 

 2017.06.25 bolognola sintesi

                

 sf2017 sintesi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Friday, 12 May 2017 10:05

CORSI GRATUITI - FONTER

Fon.Ter, Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua del Terziario, nasce a seguito dell’accordo sottoscritto il 22 luglio 2002 tra la Confesercenti e le CGIL, CISL e UIL. Fon.Ter non ha fini di lucro ed opera a favore delle imprese in una logica di relazioni sindacali ispirate alla qualificazione professionale, allo sviluppo occupazionale ed alla competitività imprenditoriale nel quadro delle politiche stabilite dai contratti collettivi sottoscritti. Il Fondo promuove e finanzia piani ed interventi formativi concordati tra le parti sociali per i lavoratori del terziario occupati o a rischio di licenziamento

Al Fondo afferiscono le risorse derivanti dal gettito del contributo dello 0,30 % sul salario dei lavoratori che le Imprese versano all'Inps secondo quanto stabilito dall'art. 25, quarto comma, della legge 21 dicembre 1978, n. 845, e successive modificazioni.

Il Fondo:

  • Promuove e finanzia piani formativi aziendali, territoriali o settoriali, concordati tra le Parti Sociali
  • Promuove e finanzia attività di sostegno ai Piani per la Formazione Continua
  • Promuove e finanzia attività di qualificazione e di riqualificazione per le figure professionali di specifico interesse del settore Terziario, nonché per lavoratori a rischio di esclusione dal mercato del lavoro
  • Promuove e finanzia anche azioni individuali di formazione continua dei lavoratori dipendenti
  • Promuovere interventi di formazione continua sull'igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro per gli aspetti non disciplinati e finanziati dalle specifiche disposizioni in materia.

 FINALITA'

Fon.Ter, Fondo Interprofessionale per la Formazione Continua nel Terziario costituito da CONFESERCENTI, CGIL, CISL, e UIL si caratterizza per una presenza numerosa di micro e piccole imprese sia dei settori del commercio, del turismo e del terziario, sia dei settori manifatturieri e di servizi alle imprese e alle persone, una tipologia in cui, più che in altre, la risorsa umana rappresenta il capitale più importante e su cui investire in termini di prospettiva.

Dal 2003 Fon.Ter è al servizio delle imprese e dei loro dipendenti istituendo un progetto di relazioni sindacali ispirate alla qualificazione professionale, allo sviluppo occupazionale e alla competitività imprenditoriale nel quadro delle politiche stabilite dai Contratti Collettivi sottoscritti. Il Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua del terziario mette a servizio la sua esperienza, offrendo professionalità e le soluzioni migliori ai problemi che, inevitabilmente, si riscontrano nell'operare quotidiano.

La fase di crisi dell'attuale contesto economico chiama tutte le forze sociali a promuovere sul territorio misure di politica attiva del lavoro che garantiscano il sostegno dell'apparato produttivo, che limitino la dispersione di risorse umane e di professionalità e che consentano di affrontare la gravità dei risvolti sociali della crisi.

In tale ottica assume ancora più valore lo sforzo del Fondo per facilitare la formazione dei lavoratori e delle lavoratrici in un contesto dove l'impresa fatica ad utilizzare in larga misura la leva della formazione continua, in ragione di una pluralità di fattori.

Fon.Ter intende offrire il proprio contributo alle politiche attive del lavoro  promuovendo una serie di "prodotti formativi" finalizzati al sostegno occupazionale e allo sviluppo professionale di lavoratrici e lavoratori che prestano la propria opera presso le aziende aderenti al Fondo.

 ISCRIZIONI APERTE!

Nuovo corso nei giorni 27/02 +01/03 orario 14-18 (teoria)

03 Marzo orario 08-12 (prova pratica)

8 h di teoria 4 h di pratica

SEDE VIA GIOVANNI XXIII 45 MACERATA

DESCRIZIONE: Corso di formazione obbligatorio ai sensi dell’accordo del 22 febbraio 2012- Individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori (art. 73, comma 5, d.lgs. 81/2008), nello specifico per lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili e per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo.

MODULI: modulo giuridico-normativo (cenni di normativa generale), modulo tecnico (categorie di piattaforme di lavoro elevabili e carrelli semoventi, componenti strutturali, dispositivi di comando e di sicurezza, controlli da effettuare prima dell’utilizzo, modalità di utilizzo in sicurezza e rischi), moduli pratici-specifici (individuazione dei componenti strutturali, posizionamento delle PLE sul luogo di lavoro, esercitazioni di pratiche operative, controlli prima del trasferimento su strada, messa a riposo della PLE a fine lavoro, tecnologie dei carrelli semoventi, sistemi di ricarica di batterie), valutazione finale pratica e teorica.

REQUISITI PER PARTECIPARE:

- aver raggiunto il 18 anno di età

- conoscere la lingua italiana scritta e parlata

- essere in possesso della parente di guida B o successive

- essere fisicamente abili

ORARIO E DURATA:

1) per addetti alle piattaforme mobili elevabili corsi di 8,10,12 ore in base al livello di rischio.

2) per addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo corsi di 12. 16 o 20 ore in base al livello di rischio.

ATTESTATO: attestato di frequenza ai sensi di legge.

SEDE: Sede Confesercenti provinciale, Via Giovanni XXIII 45, Macerata.

TUTTI I CORSI VERRANNO AVVIATI AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI E LA DATA DI AVVIO CORSI SARA' COMUNICATA UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO.

In fondo alla pagina trovate i moduli da scaricare e rimandare compilati per mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o per fax allo 0733/24096

 

TARIFFE AGEVOLATE PER GLI ASSOCIATI - CONTATTATECI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ISCRIZIONI

 

«StartPrev12345678910NextEnd»
Page 1 of 17
Seguici!
ScrivereFestival
Formazione
Contattaci subito con Skype

Siamo online su Skype! Contattaci per ulteriori informazioni

Seminari
Clicca mi piace sulla nostra pagina