19 | 08 | 2019
Tutto su Confesercenti
Login

Newsletter
Per essere sempre aggiornato sulle attività della Confesercenti Macerata iscriviti alla newsletter
Riceverai comunicazioni periodiche su corsi, finanziamenti e altri servizi
I più letti
Banners

america

17361891 1154474921327496 3976356214152465797 n

logo2

image1-2

529230 332099453539637 1938449287 n

piaceri e sapori

14731301 1886005578279662 4304289684035041288 n

bar cavour

 ninocafe

 

nuovo paradiso

SFOGLIAr

notte più

heroes pub

biobottega-corridomnia-6-650x650

 

11473 4c55dcbfa735b

 

Administrator

Administrator

Friday, 12 May 2017 10:05

CORSI GRATUITI - FONTER

Fon.Ter, Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua del Terziario, nasce a seguito dell’accordo sottoscritto il 22 luglio 2002 tra la Confesercenti e le CGIL, CISL e UIL. Fon.Ter non ha fini di lucro ed opera a favore delle imprese in una logica di relazioni sindacali ispirate alla qualificazione professionale, allo sviluppo occupazionale ed alla competitività imprenditoriale nel quadro delle politiche stabilite dai contratti collettivi sottoscritti. Il Fondo promuove e finanzia piani ed interventi formativi concordati tra le parti sociali per i lavoratori del terziario occupati o a rischio di licenziamento

Al Fondo afferiscono le risorse derivanti dal gettito del contributo dello 0,30 % sul salario dei lavoratori che le Imprese versano all'Inps secondo quanto stabilito dall'art. 25, quarto comma, della legge 21 dicembre 1978, n. 845, e successive modificazioni.

Il Fondo:

  • Promuove e finanzia piani formativi aziendali, territoriali o settoriali, concordati tra le Parti Sociali
  • Promuove e finanzia attività di sostegno ai Piani per la Formazione Continua
  • Promuove e finanzia attività di qualificazione e di riqualificazione per le figure professionali di specifico interesse del settore Terziario, nonché per lavoratori a rischio di esclusione dal mercato del lavoro
  • Promuove e finanzia anche azioni individuali di formazione continua dei lavoratori dipendenti
  • Promuovere interventi di formazione continua sull'igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro per gli aspetti non disciplinati e finanziati dalle specifiche disposizioni in materia.

 FINALITA'

Fon.Ter, Fondo Interprofessionale per la Formazione Continua nel Terziario costituito da CONFESERCENTI, CGIL, CISL, e UIL si caratterizza per una presenza numerosa di micro e piccole imprese sia dei settori del commercio, del turismo e del terziario, sia dei settori manifatturieri e di servizi alle imprese e alle persone, una tipologia in cui, più che in altre, la risorsa umana rappresenta il capitale più importante e su cui investire in termini di prospettiva.

Dal 2003 Fon.Ter è al servizio delle imprese e dei loro dipendenti istituendo un progetto di relazioni sindacali ispirate alla qualificazione professionale, allo sviluppo occupazionale e alla competitività imprenditoriale nel quadro delle politiche stabilite dai Contratti Collettivi sottoscritti. Il Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua del terziario mette a servizio la sua esperienza, offrendo professionalità e le soluzioni migliori ai problemi che, inevitabilmente, si riscontrano nell'operare quotidiano.

La fase di crisi dell'attuale contesto economico chiama tutte le forze sociali a promuovere sul territorio misure di politica attiva del lavoro che garantiscano il sostegno dell'apparato produttivo, che limitino la dispersione di risorse umane e di professionalità e che consentano di affrontare la gravità dei risvolti sociali della crisi.

In tale ottica assume ancora più valore lo sforzo del Fondo per facilitare la formazione dei lavoratori e delle lavoratrici in un contesto dove l'impresa fatica ad utilizzare in larga misura la leva della formazione continua, in ragione di una pluralità di fattori.

Fon.Ter intende offrire il proprio contributo alle politiche attive del lavoro  promuovendo una serie di "prodotti formativi" finalizzati al sostegno occupazionale e allo sviluppo professionale di lavoratrici e lavoratori che prestano la propria opera presso le aziende aderenti al Fondo.

 ISCRIZIONI APERTE!

20/06/2019 e 21/06/2019 (teoria) 15-19

22/06/2019 (pratica) 9.00-13.00

SEDE VIA GIOVANNI XXIII 45 MACERATA

DESCRIZIONE: Corso di formazione obbligatorio ai sensi dell’accordo del 22 febbraio 2012- Individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori (art. 73, comma 5, d.lgs. 81/2008), nello specifico per lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili e per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo.

MODULI: modulo giuridico-normativo (cenni di normativa generale), modulo tecnico (categorie di piattaforme di lavoro elevabili e carrelli semoventi, componenti strutturali, dispositivi di comando e di sicurezza, controlli da effettuare prima dell’utilizzo, modalità di utilizzo in sicurezza e rischi), moduli pratici-specifici (individuazione dei componenti strutturali, posizionamento delle PLE sul luogo di lavoro, esercitazioni di pratiche operative, controlli prima del trasferimento su strada, messa a riposo della PLE a fine lavoro, tecnologie dei carrelli semoventi, sistemi di ricarica di batterie), valutazione finale pratica e teorica.

REQUISITI PER PARTECIPARE:

- aver raggiunto il 18 anno di età

- conoscere la lingua italiana scritta e parlata

- essere in possesso della parente di guida B o successive

- essere fisicamente abili

ORARIO E DURATA:

1) per addetti alle piattaforme mobili elevabili corsi di 8,10,12 ore in base al livello di rischio.

2) per addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo corsi di 12. 16 o 20 ore in base al livello di rischio.

ATTESTATO: attestato di frequenza ai sensi di legge.

RINNOVO: 4 ore ogni 5 anni dalla data di rilascio dell'attestato di abilitazione (punto 6 accordo 22/02/2012)

SEDE: Sede Confesercenti provinciale, Via Giovanni XXIII 45, Macerata.

TUTTI I CORSI VERRANNO AVVIATI AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI E LA DATA DI AVVIO CORSI SARA' COMUNICATA UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO.

In fondo alla pagina trovate i moduli da scaricare e rimandare compilati per mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o per fax allo 0733/240962

TARIFFE AGEVOLATE PER GLI ASSOCIATI - CONTATTATECI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER ISCRIZIONI

La Confesercenti provinciale di Macerata sta realizzando un sondaggio anonimo sul rapporto che i cittadini hanno con il centro storico di Macerata.

Il sondaggio è rivolto a tutti coloro che per motivi diversi frequentano il centro storico del capoluogo, compresi quindi chi vi abita, chi vi porta i figli a scuola o chi lo frequenta nel finesettimana per vedersi con amici e conoscenti.

La finalità dell'indagine è di raccogliere le voci e le opinioni dei tanti frequentatori di Macerata e dare loro l’opportunità di esprimersi e di fare gruppo ed avere così la possibilità di migliorare così degli aspetti che non gradiscono.

Il sondaggio si concentra ad esempio sull’accessibilità, sulla comodità dei parcheggi, sulla sicurezza e sull’animazione degli eventi.

I risultati di questa indagine saranno poi presentati alla stampa e all’amministrazione del comune di Macerata.

CLICCA IL LINK SOTTOSTANTE PER COMPILARE IL SONDAGGIO.

GRAZIE

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScrQzxgtXVmAOJNVArL3PzQluqwDnvj7don0TOTtFuwirnS5w/viewform?embedded=true

Tuesday, 02 May 2017 14:40

NOTTE DEI MUSEI 2019

 

 Pubblicazione1

 

In occasione della notte dei musei 2019, sabato 18 maggio le GUIDE DELLE MARCHE organizzano visite guidate in notturna a Macerata e al castello della Rancia come segue:
 
MACERATA: sabato 18 maggio ore 21.30 e ore 22.00 partenza da piazza Mazzini davanti all'ex catasto. "Macerata si tinge di giallo" tour guidato e liberamente ispirato al romanzo giallo "Delitto dietro le quinte" di Christina B. Assouad e Jonathan Arpetti. Tre copie del romanzo autografate dagli autori saranno date in omaggio a coloro che riusciranno ad arrivare alla soluzione del caso. Evento patrocinato dalla Confesercenti/Federagit Marche. Evento gratuito
In caso di maltempo l'evento verrà annullato.
Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - cell. 347/1760893
 
TOLENTINO: sabato 18 maggio ore 21.30 partenza dal castello della Rancia per la visita guidata: "Storie di Briganti e Fantasmi al castello della Rancia". Evento patrocinato dal comune di Tolentino in collaborazione con Meridiana Coop Sociale e Tolentino Musei.
Collaborazione tecnica con Avalon Tour di Tolentino.
Biglietto ingresso: 7.00 € intero; 5.00 € ridotto per over 65 e under 20; gratuito per disabili e loro accompagnatori.
Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - cell. 366/9819512
 
Vivete l'esperienza unica di un vero e proprio viaggio nel tempo!!!!!
 

www.meridiana.mc.it

 

Wednesday, 26 April 2017 14:47

ANNUNCI

VENDESI ATTIVITA' DI COUNTRY HOUSE A TRE PIANI, RECENTEMENTE RESTAURATA IN LOCALITA' LORO PICENO IN PROVINCIA DI MACERATA.

PER INFO CONTATTARE IL 329/8876630

Wednesday, 26 April 2017 14:22

ASSEMBLEA ELETTIVA PROVINCIALE

 

La Confesercenti provinciale ha svolto la sua assemblea elettiva 2017 lunedì 8 maggio alle ore 11 presso la Sala Guizzardi della Camera di Commercio di Macerata.

Nella mattinata abbiamo avuto la possibilità di ascoltare gli interventi del Professore Claudio Socci, ricercatore di politica economica presso il Dipartimento di Economia e Diritto dell’Università degli Studi di Macerata, e della Presidentessa di Legambiente Marche Francesca Pulcini. Il primo ha reso noto per la prima volta i risultati del suo studio sulle ricadute economiche che il sisma può avere sulle attività produttive locali, mentre la seconda ha illustrato come il patrimonio storico-artistico delle zone terremotate sia un’opportunità di rilancio economico e turistico delle stesse.

Al termine degli interventi sono stati nominati i seguenti organi istituzionali: 

- Presidente Provinciale Alessandro Biagiola di Recanati

- La presidenza della Confesercenti Macerata è costituita da imprenditori con esperienza consolidata in vari settori: Perroni Daniela guida turistica di Macerata FEDERAGIT, Chiariotti Marco ambulante di San Severino Marche ANVA, Federca Montecchiari agente immobiliare di Macerata ANAMA,  Baccifava Rossano FENAP, Carla Nardi titolare di negozio abbigliamento di Tolentino FISMO, Fortuna Antony commercialista di Macerata FENAP, Marco Massucci amministratore di condominio di Tolentino CONFAICO che ricopre anche il ruolo di vice presidente provinciale.

 Info e prenotazioni al numero 0733/240962 Confesercenti Macerata

sintesi foto 8.5.2017

 

ass elettiva mc 2017 programma

Un plafond di 10 milioni di euro per garantire nuove opportunità alle micro e piccole e imprese del Centro Italia e farle ripartire dopo terremoto e maltempo. È questo il contenuto dell’accordo definito tra UniCredit, Confesercenti e il suo Confidi di secondo livello CommerFin. L’accordo prevede finanziamenti a 12 mesi, di importo sino a 50 mila euro ed un contributo a totale copertura degli interessi da parte di Commerfin. La misura sarà attiva fino al 31 dicembre.
Le imprese iscritte alla confederazione delle piccole e medie imprese potranno accedere al prodotto a tasso zero: sarà CommerFin a pagare gli interessi applicati da UniCredit sui finanziamenti che verranno erogati nell’ambito di questo plafond. I beneficiari sono le micro e piccole imprese iscritte a Confesercenti colpite dai recenti eventi calamitosi, non necessariamente con sede nel cratere sismico.

“In queste regioni molto colpite dalla natura – ha spiegato il presidente nazionale di Confesercenti, Massimo Vivoli – la nostra confederazione ha voluto dare un segnale di forte vicinanza, con un intervento economico che agevola direttamente l’impresa colpita dal maltempo o dal terremoto. Lo strumento si rivolge alle aree più disagiate, ma non esclusivamente al cratere come definito dalle istituzioni. In questo modo contiamo di dare risposte anche ad aziende che oggi sono prive di altre misure agevolative”.

“Attraverso CommerFin, il sistema Confesercenti ha già sperimentato questo prodotto in altre occasioni – ha aggiunto Gianni Triolo, responsabile nazionale del settore credito di Confesercenti, a Pescara anche in rappresentanza di CommerFin, di cui è anche il confidi abruzzese Coopcredito – e per rispondere fattivamente alle esigenze delle imprese, la società si farà carico del pagamento del cento per cento della quota interessi, dopo una fase istruttoria senza costi aggiuntivi”.

La rete commerciale di Confesercenti, operativa su 13 sedi in Abruzzo attorno al confidi Coopcredito, raccoglierà le domande delle imprese e interverrà con una fase preliminare, per poi istruire la pratica ai fini della valutazione sia di CommerFin che di UniCredit. Questa iniziativa su aggiunge alle altre gia’ messe in atto da UniCredit: finanziamenti alle imprese delle zone colpite dal sisma che beneficiano dell’intervento del Fondo di Garanzia per le Pmi; sospensione del pagamento delle rate dei mutui sia ai privati che alle imprese a tassi di interesse agevolati. UniCredit ha inoltre aderito alla convenzione tra ABI e CDP , avente ad oggetto la concessione di finanziamenti agevolati, garantiti dallo Stato, a favore dei soggetti danneggiati dagli eventi sismici e dagli eventi calamitosi. La rete commerciale di Confesercenti predisporra’ il corredo
informativo per le imprese interessate, che sara’ poi presentato ad UniCredit per la valutazione del merito creditizio. “L’accordo – ha dichiarato Stefano Cocchieri, Responsabile Capital Optimization di UniCredit – ci consentirà di supportare le imprese perché possano ripartire e rilanciare la loro attività”

 

Monday, 27 March 2017 14:11

FIERA EXPO' 2017

Tuesday, 28 February 2017 10:42

CORSO FORMAT TV

ISCRIZIONI APERTE

PER MAGGIOR INFORMAZIONI CHIAMARE IL 347/6919115

 

I programmi televisivi si strutturano attraverso uno specifico procedimento:
partono dall'essere delle idee da sviluppare e finiscono col diventare dei prodotti finiti, cioè dei format completi strutturati in trasmissioni o cicli di trasmissioni.

Il format racchiude l'idea di un programma televisivo originale, basata su un preciso lay-out , che definisce le modalità per sviluppare il contenuto e lo svolgimento del programma. Il format è di fatto una STRUTTURA, che sia riconoscibile, riproducibile ed eventualmente adattabile a diversi contesti socio-culturali.

E’  un “modello”, uno stampo nel quale si inseriscono di volta in volta moduli differenti, rispettando un percorso drammaturgico e narrativo.
E’ uno schema descrittivo, che definisce tutti gli elementi necessari alla concreta realizzazione del programma. 
Il format definisce sia l’aspetto concettuale che le scelte tecniche  e stilistiche del programma.
La prima domanda da porsi quando si inizia a scrivere un nuovo format è questa: che cosa rende questo programma diverso da tutti gli altri già andati in onda?
 
DOCENTI:
 
VALENTINA CAPECCI
 
Sceneggiatrice di fama nazionale, ha scritto numerose fiction per la tv, tra le quali:
I Cesaroni, Provaci ancora Prof, Il commissario Manara, Caterina e le sue figlie
E film: Se fossi in te, E’ già ieri e L’uomo perfetto.
 
LIDIA DI BLASIO
 
Presentatrice TV - Consulente in Comunicazione - Direttore di Produzione
Direttrice dell’Agenzia di Comunicazione e Produzione Cinematografica JMOTION ,
Lidia Di Blasio nasce artisticamente nel 2003 come Modella e Fotomodella per esprimersi
nel mondo Televisivo e dello Spettacolo un paio di anni dopo come Presentatrice di eventi e
Programmi TV.
Lidia Di Blasio esordisce come presentatrice nel 2005 nel LABORATORIO ZELIG
avviando la sua carriera nel mondo della Comicità e del Cabaret al fianco di personaggi
nazionali come Giobbe Covatta, Pablo e Pedro e Gabriele Cirilli. In giro in tutta Italia in
spettacoli live, Lidia Di Blasio viene convocata in eventi e Festival Cinematografici
intervistando ospiti del calibro di Pupi Avati, Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Luca Lucini,
Marco Bellocchio, Sandra Milo e tanti altri registi e attori di fama nazionale.
Lavora per 10 anni come inviata TV anche per Programmi di Medicina, Moda e Sport,
seguendo eventi come “Il Giro d’Italia” e “I Giochi del Mediterraneo”.
Nel 2011 fonda l’agenzia di comunicazione JMOTION che diventa da lì a breve anche
Produzione audiovisiva , nella quale Lidia Di Blasio dirige l’intera produzione esecutiva
per la realizzazione di Spot Televisivi e Cinematografici, Storytelling, Documentari e Format
TV.      

DURATA: 16 ore

DATA DI AVVIO:  18/11 + 25/11 + 02/12 + 16/12

CALENDARIO: lezioni di sabato mattina - orario 09.00-13.00

ATTESTATO: attestato di partecipazione

TUTTI I CORSI VERRANNO AVVIATI AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI E LA DATA DI AVVIO CORSI SARA' COMUNICATA UNA VOLTA RAGGIUNTO IL NUMERO.

 

 

«StartPrev12345678910NextEnd»
Page 4 of 19
Seguici!
ScrivereFestival
Scuola Gulliver
Formazione
Contattaci subito con Skype

Siamo online su Skype! Contattaci per ulteriori informazioni

Seminari
Clicca mi piace sulla nostra pagina